Responsible Care
Dollmar S.p.A.
aderisce a Responsible Care, Programma volontario dell’Industria Chimica mondiale basato sull’attuazione di principi e comportamenti riguardanti la Sicurezza e Salute dei Dipendenti e la Protezione Ambientale.

Il Programma Responsible Care è un’iniziativa dei produttori e dei distributori di prodotti chimici con cui si vuole promuovere ed attuare un sistema di miglioramento continuo nell’ambito della sicurezza e della salute dei dipendenti, dei clienti, dei fornitori, del pubblico in generale e della salvaguardia dell’ambiente.

Il Programma Responsible Care coinvolge tutte le funzioni aziendali su quattro aree prioritarie.

1) Sicurezza e Salute dei dipendenti. Responsible Care assicura la tutela dei dipendenti con un approccio integrato che include:

  • l’organizzazione del lavoro
  • la gestione della sicurezza
  • la protezione della salute dalle sostanze rischiose

2) Protezione ambientale. Il Programma richiede di:

  • agire “pro-attivamente” per soddisfare definiti standards ambientali
  • utilizzare prodotti e processi eco-compatibili con adeguati sistemi di gestione ambientale ed efficaci progetti di riduzione delle emissioni e dei rifiuti.

3) Sicurezza dei processi. Responsible Care richiede di operare in maniera preventiva, sistematica ed esaustiva circa gli aspetti della sicurezza.

4) Product stewardship. La Gestione Responsabile del Prodotto è volta ad assicurare il rispetto di sicurezza, salute e ambiente, in tutto il suo ciclo di vita: dalla progettazione all’eventuale smaltimento.

Gli aderenti a Responsible Care si impegnano responsabilmente all’osservanza dei principi guida fissati dal Programma.

Gli otto Principi guida del Programma Responsible Care:

1) Obblighi di legge e regolamenti
Definire e applicare modelli comportamentali e operare secondo le migliori pratiche industriali nella piena osservanza delle disposizioni legislative.

2) Politiche aziendali e documentazione
Documentare per tutte le sue attività il comportamento dell’azienda in materia di Salute, Sicurezza, Ambiente e assicurare che il Programma Responsible Care sia chiaramente percepito come parte integrante delle politiche aziendali.

3) Gestione dei rischi
Assicurare che le proprie attività si svolgano a livelli adeguati di sicurezza per dipendenti, fornitori, clienti, pubblico e di salvaguardia per l’ambiente.

4) Gestione delle emergenze
Organizzare e mantenere attivo un adeguato sistema di gestione dell’emergenza.

5) Informazione
Fornire adeguate informazioni relativamente a Salute, Sicurezza e Ambiente per i prodotti e le attività dell’azienda a dipendenti, fornitori, clienti, autorità, pubblico.

6) Formazione e addestramento
Provvedere su base continuativa a un’adeguata formazione e addestramento di tutto il personale per ottenere il massimo coinvolgimento e impegno nel raggiungimento degli obiettivi prefissati.

7) Miglioramento continuo
Favorire la partecipazione a quelle iniziative che possano migliorare la qualità delle attività aziendali e rafforzare la conoscenza e la consapevolezza nei confronti della Salute, della Sicurezza e dell’Ambiente, impegnandosi nel miglioramento continuo delle proprie prestazioni.

8) Interazione con la comunità
Essere sensibili alle esigenze delle comunità locali e conoscerne i risvolti in relazione alle attività svolte.

Consulta il Programma Responsible Care